Se parlo di sesso: un doc sulle donne che vendono sex toys

Feb 15th, 2017 Articoli

Quando Francesca D’Onofrio ha deciso che basta, doveva trovare un altro lavoro perché i tagli ai servizi sociali stavano mettendo in crisi oltre il sostenibile una vita spesa come psicoterapeuta in progetti dedicati al disagio dell’adolescenza, non immaginava certo che sarebbe finita con un film. In mezzo un corso di formazione come consulente/rappresentante/venditrice di un brand che commercializza sex toys per donne in incontri di…

Fecondazione assistita, viaggio nella clinica belga dei donatori di sperma

Feb 15th, 2017 Articoli

Cosa si sa dei donatori che permettono alle coppie sterili di diventare genitori? Ho parlato con la dottoressa Carola Albano, italiana che lavora al Centro di Medicina riproduttiva dell’ospedale Uz Brussel insieme a suo marito, Peter Platteau, con cui ha aperto un centro privato, appena fuori Bruxelles, che ho visitato personalmente. In pochi infatti, in Italia, sanno come funziona una donazione, e anche chi procrea…

La stilista che usa la lingerie come arma contro il sessismo

Feb 14th, 2017 Articoli

Lingerie contro il sessismo. E’ questo lo slogan della stilista di intimo di lusso Veronica De Luca, pugliese doc, lanciatissima alla fiera “Immagine Italia” appena conclusa a Firenze. Oltre all’interessante estro artistico capace di giocare con materiali e concetti sovvertendo simboli e immaginario, colpisce la grinta “politica” di una donna che ha deciso di usare il suo lavoro come arma contro sciovinismo e maschilismo, che poi…

Librì, una “scuola nella scuola”

Feb 8th, 2017 Articoli

In pochi mesi la neonata casa editrice Librì ha conquistato il cuore di 20 mila insegnanti e 500 mila bambini e sembra davvero mantenere le promesse fatte a sé stessa: cambiare la cultura italiana in una generazione. Stiamo parlando di un nuovo progetto educativo, una sorta di “scuola nella scuola” che l’audace Librì, timonata da una donna, Cristina Zannoner, sta lanciando in tutta Italia: “Basta,…

Cirinnà, La cultura veicoli eguaglianza

Gen 25th, 2017 Interviste, Press

“Siamo sulla soglia di un grande cambiamento. La prossima tappa è la legge sul matrimonio egualitario ma, per arrivarci, abbiamo bisogno di una rivoluzione culturale”. Monica Cirinnà, prima firmataria della legge sulle unioni civili, chiama a raccolta gli artisti italiani per “far capire alle persone, attraverso un’operazione culturale, che ove si integra e dove arriva l’eguaglianza non c’è più discriminazione e stiamo meglio tutti”.