Howtan Re all’Expo: piccoli pezzi di un mondo nuovo

Set 28th, 2015 Articoli

Il mondo ha la possibilità di sconfiggere la povertà, le malattie, l’inquinamento e migliorare la qualità della vita di ogni essere umano che abita il pianeta, parola di Nazioni Unite (guarda il video). Con questa certezza, e condividendo gli stessi obiettivi del Millennio, l’artista italo-persiano Howtan Re ha lanciato il progetto Patch for Future , rappresentato da una sua opera gigantesca che inaugurerà il prossimo…

Festival Ro_map a Roma: il Circo Massimo rivive in digitale

Set 8th, 2015 Articoli

Far dialogare passato e presente. Anzi no. Di più: passato e futuro. Sembra questa l’intenzione dell’artista digitale Maxime Houot e del collettivo francesce Coin (e di tutto il Festival Ro_map) che, il 9 e 10 settembre dalle 20.30 a mezzanotte, metterà in scena a Roma l’installazione “Globescope” in prima nazionale. La scenografia non è però un dettaglio: il Circo Massimo. Infatti si tratta di un…

In Italia Damien Rice, il più radical dei cantautori

Lug 28th, 2015 Articoli

«Dolcissime ballate, rabbia prorompente e versi sublimi. Questo è Damien Rice» (The Guardian). «La maniera in cui riesce ad incantare il pubblico con le sue gemme folk è unica» (Rolling Stone). «Rice si fa notare con una voce potente tanto melodica quanto aggressiva» (The New York Times). Non si può che aggiungersi al coro. Il 26 luglio a Roma, a calcare il palco della Cavea…

Nemech: la tecnologia al servizio della cultura

Lug 15th, 2015 Articoli

Non poteva che essere Firenze, città d’arte per eccellenza, la culla del primo progetto italiano che mette le più aggiornate tecnologie digitali al servizio dell’arte e della cultura. Si chiama Nemech ( New Media for Cultural Heritage) , ed ha sede in uno dei più avvenieristici poli culturali della città: l’ex carcere femminile Le Murate, oggi ristrutturato con vetro e acciaio per un dialogo virtuoso…