Santa Bronx, l’eredità di Alberto Dubito

Feb 8th, 2018 Blog

Alberto Dubito, pseudonimo di Alberto Feltrin, morto tragicamente appena ventenne nel 2012, era un poeta, musicista, fotografo, street artist eccezionale, tanto che aveva vinto il Poetry slam nazionale, proprio due anni prima di andarsene. Ma ha lasciato un’eredità importante, in uscita il 23 febbraio, dal titolo Santa Bronx. Si tratta di un cd-book, ossia un doppio oggetto d’arte declinato in un volume di poesia e in un cd…

Tutti pazzi per il Lego. Torna a Roma Nathan Sawaya

Dic 12th, 2017 Articoli

Centoventi sculture giganti di mattoncini Lego, una vera e propria gioia per gli occhi. Per lo meno per gli appassionati delle più famose costruzioni giocattolo della storia dell’infanzia occidentale (europea, per l’esattezza, dato che l’azienda produttrice, fondata nel 1916, è danese). La mostra, inaugurata pochi giorni fa al Palazzo degli Esami di Roma, resterà aperta fino al 28 gennaio e promette sorprese ed emozioni, come…

Come spiegare il terrorismo ai bambini

Nov 16th, 2017 Articoli

Il camion di Halloween sulla ciclabile di New York, il disastro di Marsiglia del primo ottobre scorso, l’attacco nella stazione di Parsons Green a Londra di settembre, l’attentato di agosto a Barcellona, o quello al concerto di Ariana Grande a Manchester, poco prima, e poi i fatti di Nizza, Parigi e Bruxelles. Le immagini bombardano (appunto) chiunque, in TV, sui social, su internet, negli smartphone, alla radio. È…

Le eroine dei cartoni animati giapponesi degli anni ’80

Apr 5th, 2017 Articoli

Contagiosa. Questa mostra è contagiosa, e non solo per i fanatici del pop, del camp e del kitsch o dei manga, ma proprio per tutti, sempre che si sia stati, almeno una volta in gioventù, amanti di un cartone animato giapponese. Ovvio che parliamo degli anni Ottanta e Novanta, l’età d’oro di L’incantevole Creamy, Magica Emi, Sandy dai mille colori, Lulù l’angelo dei fiori, Ransie…

Librì, una “scuola nella scuola”

Feb 8th, 2017 Articoli

In pochi mesi la neonata casa editrice Librì ha conquistato il cuore di 20 mila insegnanti e 500 mila bambini e sembra davvero mantenere le promesse fatte a sé stessa: cambiare la cultura italiana in una generazione. Stiamo parlando di un nuovo progetto educativo, una sorta di “scuola nella scuola” che l’audace Librì, timonata da una donna, Cristina Zannoner, sta lanciando in tutta Italia: “Basta,…