Gender, i “nuovi figli” e un mito dell’origine da inventare

Set 24th, 2015 Articoli

Non se ne può più di spiegare a chi la teme che la “Teoria del Gender” non esiste. Il punto invece, soprattutto per noi italiani, è costruire un nuovo mito dell’origine che possa distinguersi – in modo creativo e non riduttivo – dalla fecondazione naturale. Il salto epocale, infatti, non è tanto la presenza delle nuove famiglie omogenitoriali quanto il concepimento di bambini e bambine…

Facebook arcobaleno: gli italiani dimostrano di essere più avanti dei loro governanti

Giu 29th, 2015 Articoli

Sarò breve e concisa. Il 26 giugno negli Stati Uniti viene riconosciuta l’uguaglianza del matrimonio per le coppie dello stesso sesso e Facebook, colosso tra i social media, decide di lanciare un’opzione facoltativa che permette alle persone di aggiornare la propria immagine del profilo aggiungendoci il filtro “rainbow”. Che Mark Zuckerberg sia da sempre un sostenitore dei diritti Lgbtqi si sa, ma questa volta si…

Gli eterosessuali Lgbtqi e l’Italia che cambia

Giu 18th, 2015 Articoli

Un fenomeno in netto aumento, dice Michele Coletta di Famiglie Arcobaleno, associazione di famiglie omogenitoriali (ossia composte da due genitori dello stesso sesso). Il “fenomeno” riguarda le persone eterosessuali impegnate nei diritti LGBTQI. “Su 1000 famiglie nostre iscritte, almeno 25 sono eterosessuali – continua. C’è chi si iscrive perché è una donna single eterosessuale che, come monogenitore, si sente più vicina a noi che a…

Sono omogenitore ma non lesbica

Giu 12th, 2015 Articoli

Questa è la storia di Anna, Claudia, e del piccolo Alfredo. L’ho ascoltata per un’intera giornata, e l’ho scritta per voi. Ho un figlio di due anni, Alfredo, concepito in 36 mesi invece di 9, insieme a un’altra donna. E’ stato necessario quattro volte il tempo utile a partorire un bambino ‘normale’ perché, a parte il fatto che i rapporti sessuali tra me e Anna,…

Lobby arcobaleno: in Italia esistono eccome

Giu 9th, 2015 Articoli

Le lobby gay italiane? Esistono eccome! Non è un’opinione ma un fatto. Un sito, ad esempio, lo vanta con tanto di eventi esclusivi, nazionali e internazionali, mailing list, e contratto associativo, e la sua sigla parla da sola: excellence & diversity by Lgbt executives. Che significa? Semplicemente, che anche nel nostro paese sono attivi gruppi di pressione a favore dei (mancati) diritti Lgbtqi. In genere,…