Transgender: il cattivo esempio del Freud’s Bar

Set 30th, 2015 Articoli

Venerdi 25 settembre, dopo la pausa estiva, alla libreria Assaggi di Roma, proprio a due passi dalla Facoltà di Medicina e Psicologia de La Sapienza, e nel cuore del più bohémien dei quartieri della città, è tornato in scena il Freud’s Bar coi suoi appuntamenti mensili (per il programma prossimi mesi, leggi qui) nei quali, ormai da due anni, la Società Psicoanalitica Italiana (la più…

Howtan Re all’Expo: piccoli pezzi di un mondo nuovo

Set 28th, 2015 Articoli

Il mondo ha la possibilità di sconfiggere la povertà, le malattie, l’inquinamento e migliorare la qualità della vita di ogni essere umano che abita il pianeta, parola di Nazioni Unite (guarda il video). Con questa certezza, e condividendo gli stessi obiettivi del Millennio, l’artista italo-persiano Howtan Re ha lanciato il progetto Patch for Future , rappresentato da una sua opera gigantesca che inaugurerà il prossimo…

Gender, i “nuovi figli” e un mito dell’origine da inventare

Set 24th, 2015 Articoli

Non se ne può più di spiegare a chi la teme che la “Teoria del Gender” non esiste. Il punto invece, soprattutto per noi italiani, è costruire un nuovo mito dell’origine che possa distinguersi – in modo creativo e non riduttivo – dalla fecondazione naturale. Il salto epocale, infatti, non è tanto la presenza delle nuove famiglie omogenitoriali quanto il concepimento di bambini e bambine…

Festival Ro_map a Roma: il Circo Massimo rivive in digitale

Set 8th, 2015 Articoli

Far dialogare passato e presente. Anzi no. Di più: passato e futuro. Sembra questa l’intenzione dell’artista digitale Maxime Houot e del collettivo francesce Coin (e di tutto il Festival Ro_map) che, il 9 e 10 settembre dalle 20.30 a mezzanotte, metterà in scena a Roma l’installazione “Globescope” in prima nazionale. La scenografia non è però un dettaglio: il Circo Massimo. Infatti si tratta di un…